Home / Cybilla / Obscene Talks / Obscene Talk – La Camera Di Valentina ep. 1

Obscene Talk – La Camera Di Valentina ep. 1

La Camera Di Valentina

Ecco il podcast:

ep. 1

Per chi legge, segue la trascrizione:

  • Tu ti stai occupando di arte erotica con il tuo progetto che si chiama “La Camera Di Valentina”. Come mai hai scelto di occuparti proprio di arte erotica?

E’ nato tutto nel 2016. La camera di Valentina era una rubrica settimanale su un blog dove collaboravo e scrivevo anche di altro però trattavo comunque di arte, il mio intento era raccontare soprattutto degli artisti contemporanei, odierni, digitali quindi tutte le persone e tutti i creativi che continuano ad avere una narrazione sull’arte che fosse anche moderna e tecnologica e una volta sono incappata in un artista erotica che mi ha colpito moltissima, Apollonia Saintclair. Tramite lei mi sono resa conto che per parlare di quello che faceva in qualche modo dovevo dare un taglio diverso. Perché, io per prima, osservando le sue illustrazioni, le sue opere, mi rendevo conto di avere delle reazioni contrastanti: dall’eccitazione alla repulsione alla vergogna. Mi sono resa conto che queste reazioni facevano parte di un mancato dialogo rispetto la sessualità che io in prima persona vivevo. Questa rubrica settimanale faceva esattamente quello che io già facevo su questo blog però specificatamente trattando l’erotico: questa cosa poi è diventata il mio progetto personale che potete vedere adesso che si è ampliato ed è diventato anche più corale con altre collaborazioni. Sostanzialmente direi che tratto arte erotica perché ho sempre parlato d’arte ed è sempre stata la mia grande passione e tramite lo studio e la narrazione sull’arte ho sempre cercato di indagare qualcosa che avesse a che fare con la mia percezione sulla vita in generale e quindi questa deviazione erotica altro non era che un’indagine sulla sessualità anche per la mia personalissima esperienza. Ora la camera di Valentina è diventata una community molto larga e sta crescendo sempre di più quindi è diventata una cassa di risonanza anche per altre esperienze: l’arte erotica è un nodo saliente sul quale proiettare delle esperienze personali che avessero a che fare anche con la sessualità. L’arte erotica è una raccolta informazioni, un modo per scoprire qualcosa di sé stessi soprattutto da un punto di vista sessuale in questo caso, un pretesto per approfondire tematiche sessuali.

  • Come mai hai scelto di ispirarti al personaggio di Valentina di Crepax per il nome del tuo blog?

Ho scelto Valentina perché mi ha sempre appassionato tantissimo tra l’altro mi sono accorta che è una figura che ritorna molto spesso nella mia vita. Me la sono trovata anche nell’infanzia in maniera sorprendente quindi quando ho iniziato a ragionare sulla sua figura e a utilizzarla mi sono resa conto che non era una cosa del tutto casuale, in qualche modo l’ho sempre incontrata Valentina e quindi era inevitabile dedicarle uno spazio. Sostanzialmente Valentina è un personaggio che vive delle avventure molto stravaganti che vanno dal surreale all’onirico in chiave, anche in questo caso, erotica. Mi sembrava il personaggio perfetto per rappresentare questo viaggio che poi viene fatto all’interno del blog per cui il fumetto è un lavoro artistico a tutti gli effetti in particolar modo Guido Crepax, oltre ad avere un disegno magistrale, è stato un genio perché nei suoi fumetti aveva un taglio molto cinematografico quindi in sé lui riprende tantissime arte insieme; siccome ciò che faccio nel blog è un viaggio all’interno della storia dell’arte mi piaceva avere come personaggio “mascotte” un personaggio che fosse trasversale, che andasse dalla fotografia alla storia dell’arte vera e propria. E poi Valentina è abbastanza fedele all’idea che ho io di definizione di arte erotica: qualcosa che va dalla mente alla carne perché lei è un personaggio estremamente erotico, estremamente esplicito ma le avventure che vive sono surreali. Mi sembrava perfetta per descrivere da sola che cosa sia l’arte erotica.

La Camera Di Valentina su INSTAGRAM e BLOG

Leggi anche:

In Val di Susa si riscrive la storia!

Valutazioni e prospettive del Campeggio di Ecologia Politica in Val di Susa (https://facebook.com/events/s/campeggio-di-ecologia-politica/318509075856539/?ti=icl) Si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi