Home / Recensioni

Recensioni

Terzo Paesaggio ed Ecologia Politica

Il ‘Manifesto del Terzo Paesaggio’ rappresenta un’opera ricca di spunti estremamente interessanti per leggere i “frammenti indecisi del giardino planetario” in chiave politico-ecologica. Questo libro, infatti, è caratterizzato da una forte carica politica e quasi militante nel re-immaginare e riappropriarsi di spazi spesso, se non sempre, abbandonati e dimenticati per …

Read More »

“La donna abitata” di Gioconda Belli

Gioconda Belli parla, con un’intensità dolce e tagliente, di tutte le donne, a tutte le donne. Parla ad ogni cuore e corpo che, narrati dal patriarcato come deboli e dipendenti, hanno la possibilità di alzare la testa, di combattere per sé e per il proprio mondo, di autodeterminarsi.

Read More »

“Essi vivono, noi dormiamo.” Di John Carpenter (1988)

Già dalla prima sequenza del film, nel quale il protagonista arriva in una squallida periferia americana e su un muro vediamo scritto il titolo del film, Carpenter ci immerge nel clima di scontro di classe con cui caratterizza questo film girato in piena epoca reaganaiana, nella quale già si stava …

Read More »

“In ogni caso nessun rimorso” – Pino Cacucci

Jules Bonnot è immagine di una classe che lotta con le unghie e con i denti per rimanere a galla, ma rappresenta anche il desiderio di riscatto da un sistema di merda, che dalla merda è alimentato e la merda produce. “Avevo il diritto di viverla, quella felicità. Non me lo avete concesso. E allora, è stato peggio per me, peggio per voi, peggio per tutti... Dovrei rimpiangere quello che ho fatto? Forse. Ma non ho rimorsi. Rimpianti sì, ma in ogni caso nessun rimorso...”

Read More »

“Ida” di Katharina Adler

Questo romanzo dà voce ad una donna che, figlia del suo tempo, riesce in qualche modo ad opporvi un rifiuto. Dà voce ad una donna la cui storia è stata, più di tutte, raccontata da una voce maschile incapace di comprenderla e incapace di rispettarla nella sua autodeterminazione. Dà voce ad una donna segnata dalla società patriarcale ma, in parte anche inconsciamente forse, ribelle ad essa. Dà voce a quella sua rabbia e quel suo dolore che in vita non erano mai stati ascoltati. Ma soprattutto dà voce al suo “no”.

Read More »

Cose d’A.Paz – Le straordinarie avventure di Pentothal

«E ringrazia che ci sono io, che sono una moltitudine».Questa una delle più celebri citazioni de “Le straordinarie avventure di Pentothal“, primo libro a fumetti di Andrea Pazienza, che dopo oltre quarant’anni dalla sua pubblicazione rimane un indelebile riferimento della cultura underground e che nella sua parzialità si sostanzia come affresco generazionale. Un monologo interiore che intreccia in maniera …

Read More »

Commento al documentario “Anthropocene – L’epoca umana”

Condividiamo un’analisi realizzata dal laboratorio di ecologia politica Until the Revolution, frutto del dibattito svoltosi dopo la proiezione tenutasi al 38 occupato. Il film, un documentario del 2018, realizzato grazie alla collaborazione dei registi Jennifer Baichwal e Nicholas de Pencier con il fotografo Edward Burtynsky, gioca la propria forza sull’impatto …

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi