Articoli recenti

HANNO AMMAZZATO YAYA, YAYA È VIVO!

All’interporto di Bologna è avvenuta l’ennesima morte sul lavoro, causata da una strage che sembra essere senza fine, Yaya Yafa, ventiduenne originario della Guinea Bissau, schiacciato da un camion, al suo terzo giorno di lavoro. Ennesima morte sul lavoro, stesso copione mediatico, la parola “tragedia” rimbalza un po’ ovunque, tra …

Read More »

AGGRESSIONE DURANTE LO SCIOPERO GENERALE

Ieri, durante la giornata di sciopero indetta dai sindacati di base nella località di Prato si è vista consumarsi l’ennesima violenza padronale nei confronti di un picchetto di lavoratorə del SI Cobas. Quattro operaiə sono ora all’ospedale per le violenze subite, violenze che mostrano ancora una volta da che parte …

Read More »

The Bold Type – Femminismo capitalista

Abbiamo visto The Bold Type e ce ne siamo innamoratə pazzamente! Negli ultimi anni, sono state prodotte tantissime serie tv, e molte di queste sono “femministe”, coltivano e propongono sguardi sul mondo meno legati allo stereotipo, inventano personaggi che attraverso lunghi percorsi giungono ad autodeterminarsi, parlano di sesso e sessualità …

Read More »

Il tribunale di Locri condanna Mimmo Lucano,

Il tribunale di Locri condanna Mimmo Lucano, ex sindaco di Riace alla pena di 13 anni e due mesi, nell’incredulità e nello stupore generale, la pena, stabilita in primo grado di giudizio, supera di gran lunga quella proposta dal procuratore capo e dal pm che avevano chiesto 7 anni e …

Read More »

SPLIT RIAPRE I BATTENTI!

Dopo la breve pausa estiva lo spazio per liberare il tempo riapre i battenti! La piazza studio occupata, i dibattito, la condivisioni di saperi e le iniziative di socialità che abbiamo messo in campo in questi mesi di occupazione c’hanno fatto vivere la zona universitaria con la consapevolezza che siamo …

Read More »
  • OGNI GOCCIA DIVENTERÀ TEMPESTA! A ORSO

    Due anni fa, il diciotto marzo del 2019, Lorenzo Orsetti, detto “Orso”, martire e partigiano, cade in uno scontro a fuoco in Siria, devastata da una guerra che ormai dura da dieci anni, lottando contro l’Isis. Muore indossando l’uniforma dell’Unità di Protezione Popolare, milizia presente nelle regioni a nord-est della Siria, fondata nel 2004 come ala militare del Comitato Supremo curdo, il cui compito è difendere chiunque voglia devastare, portando guerra e disperazione, nelle zone abitate principalmente da curdi.

    Read More »
  • DAX VIVE!

    La notte del 16 Marzo del 2003 una violenta aggressione fascista colpisce alcunx compagnx, tra cui Davide Cesare detto "Dax", che viene accoltellato davanti ad un locale di Milano. I soccorsi tardano ad arrivare per l'ostruzionismo da parte delle forse dell'ordine. Alla notizia dell'aggressione i compagni e le compagne decidono di radunarsi davanti all'ospedale San Paolo, dove era stato portato Dax. L'ospedale diviene teatro di attacchi nei confronti dei/delle solidalx da parte della polizia armata di mazze da baseball e spranghe di acciaio, dimostrando ancora una volta qual è il ruolo dei cani da guardia dello Stato

    Read More »
  • Space wars – la guerra per gli spazi continua, da The Student Hotel agli studentati

  • ALTRO CHE MELE MARCE, QUI C’È UN ALBERO DA SRADICARE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi